4 EDIZIONE DEL CONCERTO DI CAPODANNO


4° CONCERTO DI CAPODANNO 2020 A FAVORE DI ADMO E AIDO

5 gennaio 2020 - ore 20,45 – Creberg Teatro

 

 Progetto promosso da _________________________________________________________________

ADMO Regione Lombardia Onlus | Via A. Aldini 72 | 20157 Milano               

Info 02 39005367 | info@admolombardia.org 

AIDO Sezione Provinciale | Via Borgo Palazzo 90 | 24125 Bergamo BG              

Info 035 235326 | bergamo.provincia@aido.it

 

Ideazione e Direzione Artistica_________________________________________________________

Proloco Bergamo | Info 335.5734876 | info@prolocobergamo.it                 

 

 

Per partecipare al Concerto è necessaria la prenotazione: posto unico euro 20,00.

Info biglietti

Tel. 333.1043002| albino.bg@admolombardia.org
Tel. 035 235326| bergamo.provincia@aido.it


 
 

Si è tenuta martedì 10 dicembre alle ore 11.30 presso la Sala Caccia di Palazzo Frizzoni – Comune di Bergamo la Conferenza Stampa di presentazione della quarta edizione del Concerto di Capodanno, evento musicale benefico, promosso dalla Sezione di ADMO Regione Lombardia-Associazione Donatori Midollo Osseo e dalla Sezione Provinciale AIDO Bergamo-Associazione Italiana Donatori Organi Tessuti e Cellule con la Direzione Artistica ed Organizzativa di Proloco Bergamo.

 

All’evento hanno portato il loro saluto i seguenti Relatori:

- Presidente Proloco Bergamo | Roberto Gualdi

- Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bergamo | Marcella Messina

- Presidente AIDO Bergamo | Corrado Valli

- Referente ADMO Regione Lombardia | Carmen Pugliese

- Chitarrista della Band “Vipers” | Giordano Bruno

Presenti anche gli altri componenti della band Stefano Armati, Roberto Previtali, il frontman Beppe Maggioni e il Presidente dell’Associazione Cure Palliative Onlus, Arnaldo Minetti.

 

L’evento festeggia il nuovo anno unendo cultura e solidarietà, nel desiderio di raccogliere fondi per le Associazioni ADMO e AIDO, da sempre impegnate nell’informare e sensibilizzare la popolazione sulle possibilità di combattere gravi malattie.

Con ADMO, donando il midollo osseo, è possibile contrastare leucemie, linfomi, mielomi e altre neoplasie del sangue.

Con AIDO, donare i propri organi, tessuti e cellule può essere di vitale importanza, soprattutto nei casi in cui il trapianto rappresenta l’unica possibilità di sopravvivenza per il malato.

 

“Oggi la comunicazione è sempre più a pillole, frasi corte, incisive, ad effetto, in grado di catturare l’attenzione. Spesso però si rischia di rendere banale un pensiero ed i valori che ci stanno dietro. – commentano Corrado Valli, Presidente AIDO Sezione Provinciale Bergamo e Carmen Pugliese, referente ADMO Regione Lombardia – “Noi di Aido e Admo vogliamo far riflettere sul nostro messaggio di solidarietà e di apertura all'altro coinvolgendo il pubblico in un momento di grande spettacolo. Vogliamo che la vita trionfi sempre ed un evento musicale con le musiche dei Queen, interpretate dai Vipers, trasmette sicuramente l’energia e l’entusiasmo che vivono i nostri trapiantati riconsegnati alla vita. Sarà un bel momento di spettacolo e riflessione!”

 

Per tutti gli amanti dei Queen è sicuramente da annotare l’appuntamento del 5 gennaio 2020 con i “Vipers”, che sono tra le Queen Tribute Band italiane più accreditate. Quattro musicisti, bergamaschi, folgorati dalla musica della formazione britannica e dall'estrosa personalità del loro leader, autentica icona rock, al punto da decidere nel 2002 di unire la loro comune passione in un live in grado di ripercorrerne la gloriosa storia. Dopo oltre 2000 esibizioni in Italia, Olanda, Germania, Belgio, Svizzera, Francia, Slovenia e Romania, il progetto è diventato uno spettacolo musicale completo, in grado di evocare nel migliore dei modi le gesta di Freddie Mercury, Brian May, John Deacon e Roger Taylor. A guidare i Vipers è Beppe Maggioni, cantante e pianista che anche il pubblico televisivo ha avuto modo di conoscere e apprezzare durante The Voice of Italy 2014 su Rai 2, talent show in cui ha militato nel team di Raffaella Carrà raggiungendo la semifinale. A dargli man forte, uniti nella comune dedizione al verbo musicale dei Queen, Giordano Bruno alla chitarra, Stefano Armati al basso e Roberto Previtali alla batteria. Portano sul palco un rock show travolgente che unisce le incredibili prestazioni in studio dei Queen a quelle altrettanto superbe delle loro performance live, ponendo l’accento sulla spettacolarità e sulla forza musicale della band britannica. Le hit di Freddie Mercury vengono infatti riproposte in tonalità originale, utilizzando anche alcuni richiami alle scenografie, alle coreografie e ai costumi di scena esibiti dalla band nel corso della sua lunga carriera.

La scaletta musicale passa in rassegna classici senza tempo come Bohemian Rhapsody, We will rock you, We are the champions, A kind of magic, Hammer to fall, The show must go on, Somebody to love fino a brani da autentici Queen maniacs come Killer Queen, Save me e Don’t stop me now.

Il Concerto vedrà la partecipazione del Soprano Olena Karachko e di tre Vocalist di fama: Alessandra Bordiga, Moreno Ferrara e Marco Gallo.

 

La “Vent Symphony Orchestra” nasce nel 2015 come naturale e necessario ampliamento della formazione di soli fiati “Vent Ensemble” inizialmente composta da 15 elementi. Attualmente l’orchestra sinfonica conta circa 35 elementi.

Il Concerto di Capodanno vedrà una formazione di 20 elementi diretti dal Maestro Alfredo Conti.